Termini e Condizioni

Termini e Condizioni

E' necessario essere a conoscenza del fatto che i nostri pannolini, unici nel loro genere poiché realizzati con materie prime provenienti da agricoltura biologica, pur mantenendo tutte le performances dei pannolini convenzionali a livello di assorbimento e di comfort, sono tuttavia anche più delicati.
Per questo motivo può capitare che si apra o si sfaldi anche il comune pannolino convenzionale realizzato con materie plastiche: data la naturalità dei materiali, a maggior ragione la medesima cosa può succedere con i Nappynat, il cui rivestimento interno é realizzato con tessuto biodegradabile (di origine vegetale).
Ci preme sottolineare che il suo piccolo, nel caso della rottura del pannolino, non è sottoposto a nessun pericolo e che il materiale assorbente interno, sebbene sia l'unica parte non biodegradabile del prodotto Nappynat, é un materiale assolutamente sicuro ed ipoallergenico. Infine, per evitare il ripetersi problemi di questo tipo ma soprattutto per una questione di igiene personale del bambino, si consiglia di cambiarlo al massimo 20-30 minuti dall’ultimo bisogno. 

Si consiglia di prestare la giusta attenzione utilizzando la giusta forza quando si appone il velcro di aggancio del pannolino. E’ inoltre necessario osservare che la forza applicata dovrà essere quanto più possibile equivalente da entrambe le parti, in modo che il bambino non si trovi ad avere un pannolino sbilanciato o spostato lateralmente. E’ inoltre fondamentale prestare attenzione ad occupare con il velcro di aggancio lo spazio apposito evidenziato dal velcro di appoggio, in modo che la stabilità del materiale legante sia la maggiore possibile.

La compostiera domestica non è in grado di sviluppare temperature costanti durante tutto l'arco dell'anno così come è in grado di fare  un impianto di compostaggio industriale - necessario allo smaltimento del nostro pannolino - all’interno del quale le temperature sono costanti e intorno ai 60 gradi. Relativamente allo smaltimento dei pannolini Nappynat è necessario rivolgersi all'amministrazione competente del comune di residenza dell’acquirente per capire che tipologia di ritiro viene effettuata dall’azienda appaltatrice per lo smaltimento dei rifiuti. Lo smaltimento dei rifiuti è comunque regolato dal decreto legislativo 152/2006 (T.U. Ambiente).

Qualora il problema riguardi un errore nell’acquisto da parte del cliente, abbiamo disponibile una procedura di reso che va a prendersi cura di tutti le problematiche di questo tipo. Scrivere alla e-mail customerservice@nappynat.it o chiamare il numero verde 800 667 270 e prendere accordi con l’operatore dedicato.

I pannolini Nappynat, poiché realizzati con materie prime naturali e cellulosa proveniente da foreste coltivate e sostenibili, hanno una vestibilità più abbondante rispetto ad un normale pannolino. Le misure disponibili sono solo 5 ed è necessario fare attenzione che il pannolino Nappynat, al momento in cui viene fatto indossare al bambino, aderisca perfettamente al giro coscia del piccolo in modo che niente possa fuoriuscire e che il prodotto svolga la sua funzione in maniera ottimale.

La spedizione costa 7 euro per un totale di spesa fino a 39 euro, superati i quali la spedizione è gratuita. Sono fatti salvi alcuni periodi di promozione, nei quali il costo della spedizione sarà diversamente specificato pubblicamente

Per trovare un rivenditore autorizzato Nappynat in zona è possibile effettuare una ricerca sulla pagina del sito relativa ai punti vendita, qui.

La merce parte dal nostro magazzino il giorno successivo all’acquisto nel caso in cui l’ordine sia stato pagato con carta di credito, paypal o contrassegno. Nel caso in cui l’acquisto venga pagato con bonifico bancario, Nappynat si riserva la possibilità di attendere l’effettiva ricezione del pagamento prima di far partire la merce dal magazzino. I tempi di consegna possono impiegare da un minimo di 24h ad un massimo di 72h lavorative..

Purtroppo non forniamo campioni gratuiti tramite il servizio online. Se si desidera è possibile recarsi presso uno dei nostri rivenditori e chiedere un mono campione gratuito. Per trovare un rivenditore autorizzato Nappynat in zona è possibile effettuare una ricerca sulla pagina del sito relativa ai punti vendita, qui.

Per diventare rivenditore Nappynat è necessario inviare una richiesta tramite il form nella pagina apposita del sito che puoi trovare qui, o scrivere alla e-mail commerciale.gdo@nappynat.it comunicando le proprie esigenze.

E’ possibile modificare l’indirizzo di spedizione di un ordine prima che esso venga processato, modificando l’indirizzo di default di riferimento del proprio account, accedendo all’area personale e recandosi sulla voce “rubrica” nel menu alla sinistra. In questa pagina si potrà modificare sia l’indirizzo di fatturazione che quello di spedizione.